IL TRAIL

LE TRACCE

4 circuiti ad anello, con partenza e arrivo a Potenza, comodo centro logistico in termini di ospitalità e hub ferroviario della regione, collegato con Napoli, Foggia e Taranto. Nota come “città verticale” o “città delle cento scale”, Potenza è la porta dell’Appennino Lucano, questo significa che si parte in salita!

Le tracce non sono definitive: stiamo lavorando per offrirti la migliore esperienza possibile.

 

Traccia lunga

  • 700 km
  • 15.000 D+
  • 40% sterrato 60% asfalto

Un’avventura vera e propria, alla scoperta dell’incredibile varietà paesaggistica della Basilicata. Un grand-tour che dal Vulture, terra vulcanica dell’Aglianico DOC, conduce a Matera, città eterna e patrimonio UNESCO, per poi immergersi nei deserti argillosi dei calanchi, disegnati dalle rughe del tempo. Con notevole guadagno di quota si raggiunge il Parco Nazionale del Pollino, l’area protetta più vasta d’Italia e regno del pino loricato. Si rientra a Potenza costeggiando i principali comprensori della dorsale appenninica lucana in un continuo e - a tratti estremo- saliscendi.

Tour che richiede allenamento ed esperienza

Bici adatta: MTB


Traccia media

  • 410 km
  • 7.730 D+
  • 30% sterrato 70% asfalto

Traccia impegnativa, adatta anche alle bici MTB e gravel. Da Potenza il percorso si dirige subito a est, verso la collina materana, su un misto di sentieri e asfalti in disuso, attraversando paesi come Irsina, Grassano, Grottole. Si attraversa il Basento verso sud e ci si inoltra nei paesaggi lunari dei calanchi; il giro di boa si trova nei pressi del bosco misterioso di serra del Titolo. Il rientro a Potenza incontra la traccia lunga tra i boschi appenninici: con una bici gravel e un po’ di esperienza di guida, il divertimento è assicurato.

Tour per chi cerca il giusto compromesso tra avventura e tempi di percorrenza più contenuti

Bici adatta: Gravel, MTB


Traccia corta

  • 226 km
  • 4.000 D+
  • 25% sterrato 65% asfalto

Un concentrato di bellezza e pedalabilità. La traccia corta viaggia insieme alla media per i primi 90 km, per poi tuffarsi nell’ancestrale foresta di Gallipoli Cognato e successivamente tra le guglie delle piccole Dolomiti Lucane fino a Castelmezzano. Un’immersione nel cuore della Basilicata, che in pochi chilometri consente di esplorare luoghi meravigliosi. Il percorso prosegue rientrando nei boschi dell’appennino e si ricongiunge alle altre due tracce.

 Tour per chi è alle prime esperienze o non ha molto tempo a disposizione, ma non vuole rinunciare all’esplorazione di questa terra varia e silenziosa

 Bici adatta: Gravel, MTB


Traccia road

  • 377 km
  • 6.670 D+
  • 100% asfalto

La novità di quest’anno. Ti faremo pedalare su strade statali e provinciali che in realtà sono “piste ciclabili autoproclamate”: nessuno stress a causa del traffico automobilistico. Il nostro asfalto è differente, ti sfidiamo a portare il conto delle auto che incontrerai. Gli asfalti non sono sempre impeccabili ma comunque percorribili anche con bici da corsa. E' la versione "liscia" della traccia media, infatti i due percorsi condividono tutti i tratti di asfalto e attraversano gli stessi borghi. Potrai viaggiare con qualcuno a cui piace lo sterrato: vi dividerete solo per alcuni tratti. 

 Tour per chi non ama i fondi sconnessi

 Bici adatta: Gravel, Touring, Corsa


TRAILER BASILICATA BIKE TRAIL

mountainguide-home-playmountainguide-home-playHover

IL BASILICATA BIKE TRAIL

È la prima avventura unsupported organizzata in regione. Le tracce esplorano l’intero territorio con una grande varietà di strade, culture e difficoltà tecniche, attraverso paesaggi rurali, borghi autentici, antichi tratturi, vie della transumanza, parchi nazionali, boschi di alta quota e paesaggi lunari, in un susseguirsi di scenari in continuo mutamento…in una parola, Basilicata, terra dai molteplici caratteri.

Il Basilicata Bike Trail è un’immersione piena nella sua essenza, che può essere compresa al meglio solo grazie a un’esperienza intima come il viaggio in bicicletta. Ognuno potrà interpretare il trail secondo i propri gusti e le proprie esigenze: potrà essere vissuto come un'avventura estrema in totale autosufficienza, o più comodamente servendosi della ricettività, generosa ed ospitale, ma non sempre capillare.

Le tracce attraversano quasi 60 paesi e diverse frazioni. Molti altri borghi vengono solo lambiti dai percorsi e talvolta può essere utile fare brevi deviazioni per sostare o approvvigionarsi. Infatti ci sono diversi segmenti di percorso che non incontrano centri abitati.

Le tracce del Basilicata Bike Trail sono concepite per organizzare al meglio la logistica dei partecipanti: tre percorsi ad anello (lungo, medio, corto, road), con partenza e arrivo a Potenza, che con i suoi 819 metri slm detiene il primato di capoluogo più alto d'Italia.

Una volta ricevuta la traccia gpx del trail scelto, i partecipanti saranno autonomi e potranno organizzarsi in totale libertà, senza limiti di tempo (vedi regolamento). Non ci saranno vincitori ma finisher.

Le tracce del Basilicata Bike Trail sono concepite per organizzare al meglio la logistica dei partecipanti: tre percorsi ad anello (lungo, medio, corto), con partenza e arrivo a Potenza, che con i suoi 819 metri slm detiene il primato di capoluogo più alto d'Italia.

Una volta ricevuta la traccia gpx del trail scelto, i partecipanti saranno autonomi e potranno organizzarsi in totale libertà, senza limiti di tempo (vedi regolamento). Non ci saranno vincitori ma finisher.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte dal 15 maggio al 15 settembre 2024 e sono gestite dalla piattaforma ENDU

La quota per i primi 100 iscritti è di 60€, per tutti gli altri è di 80€.

Endu propone un’offerta per le iscrizioni dei gruppi di minimo 5 persone.

 Cosa comprende:

  • tesseramento BASILICATA BIKE TRAIL ASD – MSP CICLISMO;
  • tracce integrali (stavolta sono ben 4!) dei percorsi in formato gpx;
  • meeting con i partecipanti prima della partenza;
  • tabella personalizzata plastic-free;
  • roadbook;
  • sacco di cose BASILICATA BIKE TRAIL;
  • foto professionali durante l’evento;
  • applicazione per il servizio di tracciamento;
  • meraviglia assicurata.


SALLO!

È OBBLIGATORIO il certificato medico per la pratica ciclistica (Certificato Medico Agonistico per il Ciclismo o in alternativa Certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di particolare ed elevato impegno cardiovascolare) conforme al DM 26/04/2013 rilasciato da un Centro Medico Sportivo o da un Medico dello Sport, in corso di validità alla data dell’evento.